mercoledì, 28 giugno 2017 | Abbonati ai nostri feed RSS

BurracoFree.com

Il portale sul mondo del Burraco Online

1517-468x60-banner

BURRACO NEWS: 

28
Feb

Lezione 4 di Burraco

1343-Ricevi-5€-200x200_yellow

State giocando a burraco e vi chiedete quale mossa fare?
Allora, se il vostro compagno non ha ancora giocato, o, a maggior ragione, se ha già giocato e non ha concluso nulla, noterete dal suo silenzio e da segnali che vi lancerà che ha non ha molte opportunità tra le mani, e quindi è giunto il momento di iniziare a liberarsi di un po’ di carte.

Quindi, optate per un tris pulito che gli farà comodo per appoggiare un jolly. Ad esempio: avete in mano 5 e 4 di picche, 4 di cuori, 4 e 6 di quadri, 10 e 8 di cuori, 8 di fiori, jolly, asso di quadri e dama di picche.

La mano così enunciata è già disposta nelle vostre mani nel modo migliore, con la dama di picche all’estrema destra, come prima carta da scartare.

Pescate il 7 di picche e lo affiancate al 5 e al 4: vi fa coppia, ma siamo ancora nel campo della speranza, progettiamo un futuro che potrebbe con concretizzarsi mai.

Ecco allora il primo dubbio: metto a terra il tris di 4 o, con tutte queste sperabili scalette, aspetto un giro, per vedere cosa ha il mio compagno? Naturalmente, un gioco pulito è sempre da prediligere ad uno sporco, ed è buona norma calare senza pensarci a lungo.

Quindi, scegliete di mettere a terra i 4, il Q è uno scarto migliore del 6 di quadri o del 5 di picche, perché potrebbero essere utili ai vostri avversari per liberarsi di qualche 4 di troppo.

Il Q in fondo non è una carta che non serve a molto, visto che in mano avete altre 2 picche

1848-468x60-euro-it

*